I vigneti della famiglia Nistri si estendono nell'agro di Faggiano , ai piedi di una modesta altura, in una distesa di verde. Faggiano, in provincia di Taranto, è da sempre vocata per i grandi rossi. Faggiano rientra nella più famosa Strada del vino della Puglia: la Strada del Primitivo di Manduria e Lizzano Doc.

Gianni ed Elena con i loro figli Donatella, Margherita ed Egidio vi invitano a conoscere il loro mondo, per condividere la passione per il vino e l'amore per questa Terra.

La Vigna

Sette ettari di vigneto, distesi nelle pianure a sud del tarantino, nei migliori appezzamenti del Primitivo di Manduria e Lizzano DOC, danno vita ai vini della Cantina Nistri.Primitivo, Negroamaro e Malvasia Nera si coltivano nelle contrade di Gesuiti, Fica e Caggioni, da qui nascono gl affascinanti vini rossi. 
I vini rossi della Cantina Nistri acquisistono profumo intenso e grande struttura e complessità grazie alle caratteristiche pedoclimatiche di questa zona.La coltivazione della vite, ad alberello, permette alle uve Primitivo e Negroamaro di esprimere al meglio le proprie potenzialità.Nel comune di Faggiano in contrada Marchesa si coltiva la Malvasia bianca con il suo inconfondibile sentore di mandorla.L’uva a bacca bianca viene enfatizzata dal terreno argilloso tipico della zona. La selezione dei grappoli avviene in maniera meticolosa e solo quelli migliori vengono destinati alla produzione dei vini più rappresentativi della Cantina Nistri.